Home page  
Visualizzazione New


  • Visualizza tutte le news


    Itis Linux - Test  (1215 Click)
    La relazione interna sul sistema gratuito Itis Linux sponsorizzato da CADMO Infor
    06/10/2010
    Cadmo_10
    Futuro
     

    Ho effettuato il test sul funzionamento del sistema operativo ItisLinux.

    Ho scaricato l'immagine dal loro sito, masterizzata (se a qualcuno puō servire) e predisposta la chiavetta usb "boottabile" per testare entrambi i funzionamenti.

    La procedura di installazione č molto semplice ed intuitiva (premesso di avere un PC stabile :) ):
    č possibile installare il sistema a fianco ad un'installazione di Windows XP o altro sistema operativo.

    Per farlo nel 4° dei semplici 7 passaggi di installazione (3 di questi sono per la lingua, la tastiera e l'ora da utilizzare), la procedura di ItisLinux rileva se č giā presente sul PC un altro sistema operativo e la versione, permettendo di installare ItisLinux da zero (cancellando il precedente sistema) o a fianco dell'esistente.
    E' inoltre possibile decidere in questa fase quanta porzione di disco dedicare ad ogni sistema in modo molto rapido.

    Al termine dell'installazione, se si č scelto il secondo metodo, si ha una schermata che permette di scegliere con quale sistema operativo lavorare.

    Una volta installati tutti gli aggiornamenti (sono molti, ma visto che linux č sempre in fase di sviluppo č meglio farli per avere il massimo della stabilitā del sistema), l'uinca operazione che ho dovuto fare č stata quella di installare i driver Nvidia per la scheda grafica installata sul PC. Anche quest'operazione č semplice, grazie al gestore dei driver di Ubuntu.

    Veniamo alla dotazione software:

    Parte con una dotazione software molto ricca e si capisce subito che č dedicata agli studenti. Infatti ci sono molti programmi per lo studio e l'aiuto nell'apprendimento nelle scuole.
    Ci sono infatti alcuni programmi molto interessanti, di carattere soprattutto scientifico, fisico, matematico (stiamo infatti parlando di ITIS linux) e per la programmazione.
    Il tutto, cosa molto importante, gratuitamente.
    Inoltre č possibile, grazie al gestore di Ubuntu, aggiungere facilmente altri programmi gratuiti scegliendo dall'elenco di quelli disponibili.

    Riassumento quindi, per un utilizzo scolastico, mi sembra un buon sistema basato su Ubuntu (che conoscevo giā personalmente avendolo sul mio portatilino), con il vantaggio di avere una procedura di installazione semplicissima, al contrario di molte distribuzioni linux-based e la compatibilitā driver con una vasta gamma di periferiche.
    Infatti a parte quello video, non ho dovuto installare alcun driver, nč impazzire per cercarli (al contrario di Windows). Ed in ogni caso il sistema funzionava bene anche senza il driver video, dava solo un messaggio di errore all'avvio della parte grafica del sistema.

    Tutto questo arricchito da una buona dotazione software mirata all'utilizzo scolastico.

    VAI ALLA NEW PUBBLICATA SUL SITO AZIENDALE CADMO INFOR




     
    247 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'č?



  •   Versione: 3.0