Home page  
Visualizzazione New


  • Visualizza tutte le news


    Primavera Juve a Chiusa Pesio  (1209 Click)
    Della squadra che ha vinto Viareggio hanno lasciato i nati nel 1989.
    03/08/2009
    esedra
    Calcio
     

     

    27 luglio 2009

    Primavera, parte l’era di Luciano Bruni  

    Da oggi anche il Settore Giovanile muove i primi passi nella stagione 2009/10. Tocca come sempre alla Primavera aprire le danze con la partenza per il ritiro estivo di Chiusa Pesio.

    Inizia la nuova annata e partono anche due nuove ere in casa bianconera. Finita quella di Ciro Ferrara, passato da responsabile del Settore Giovanile a allenatore della Prima Squadra, al comando del vivaio ci sono ora Renzo Castagnini e Gianluca Pessotto. Un volto nuovo anche sulla panchina della Primavera. Con Massimiliano Maddaloni a seguire l’amico Ferrara e Luciano Bruni a prenderne le redini.

    I giovani bianconeri hanno iniziato l’avventura in mattinata radunandosi a Vinovo, prima di partire alla volta della valle cuneese. Gruppo ancora incompleto, viste le assenze di Rossi che, operato a giugno alla caviglia, dovrebbe però rientrare fin dalla giornata di domani, oltre a quelle di Marrone e Immobile aggregati alla Prima Squadra per la Peace Cup, e Yago ancora impegnato con la Nazionale spagnola Under 18.

    Della squadra che ha vinto Viareggio hanno lasciato i nati nel 1989. Castiglia è andato in B a Cesena, D’Elia e Duravia hanno accompagnato altri due ex loro compagni – D’Antoni e Cosentini – per tentare l’avventura al Figline Valdarno, neopromosso in Prima Divisione Lega Pro. Tra i ’90 hanno lasciato per ora Curcio, Mirarchi e Gerbaudo.
    La Primavera resterà a Chiusa Pesio fino all’11 agosto, giorno in cui è previsto il vernissage di Villar Perosa contro la Prima Squadra. Il primo impegno è fissato per sabato 1 agosto. A Chiusa Pesio, amichevole internazionale contro gli inglesi del West Auckland.

     

    Il nuovo tecnico della Primavera : Luciano BRUNI (dal sito della Juventus )

    La Primavera volta pagina. Con la promozione di Massimiliano Maddaloni a vice allenatore della Prima Squadra, da oggi la principale formazione del vivaio bianconero ha una nuova guida. Si tratta di Luciano Bruni, tecnico che vanta una grande esperienza a livello giovanile.

    Nato a Livorno il 24 dicembre 1960, Bruni ha un lungo curriculum sportivo, da giocatore prima e da allenatore poi.
    Cresciuto nel Settore Giovanile della Fiorentina (con cui ha vinto un Torneo di Viareggio), con i viola inizia la carriera in Serie A, restando fino al 1981. Dopo due stagioni in B, tra Pistoiese e Reggiana, arriva a Verona dove contribuisce allo storico Scudetto del 1984/85. A fine anni ’80 torna in Toscana per trascorrere le ultime stagioni tra Lucchese, Siena, Arezzo e Castelfiorentino.

    Nel 1997 inizia la carriera di allenatore nella Scuola Calcio Firenze Sud. Un anno dopo passa alla Fiorentina, dove inizia un percorso che lo porta a guidare diverse categorie: Esordienti, Allievi Nazionali e Primavera. Dopo una breve parentesi alla guida della Prima Squadra della Rondinella, in Serie D, ricomincia a lavorare con i giovani. Una stagione nella Primavera del Siena e poi a Piacenza. La scorsa stagione è stato il vice di Remondina nell'Hellas Verona, che ha chiuso al settimo posto in Lega Pro 1 A (l’ex C1 Girone A).

    Da oggi, Bruni entra quindi a far parte del Settore Giovanile della Juventus, dove ritrova Renzo Castagnini (con il quale aveva condiviso l’esperienza a Piacenza) e incontra per la prima volta Gianluca Pessotto, al quale lo lega il passato veronese, anche se in stagioni diverse. «Allenare la Primavera della Juventus è una grande soddisfazione – ha dichiarato a Juventus Channel - e per questo ringrazio i dirigenti che mi hanno scelto. Ho avuto modo di parlare con Castagnini e Pessotto e ci siamo subito trovati in sintonia sui programmi da adottare». Il lavoro della Primavera riprenderà a luglio, con il ritiro di Chiusa Pesio.




     
    256 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0