Home page  
Visualizzazione New


  • Visualizza tutte le news


    Staffetta delle Donne  (1052 Click)
    Organizzata dall'UDI contro le violenze sulle donne. Un anfora gira per un anno l'Italia. Ferrara
    09/05/2009
    nanus_09
    Futuro
     

    L’UDI nazionale ha organizzato un progetto che parla di violenza per un anno intero

    È in arrivo a Ferrara la Staffetta contro la violenza sulle donne che sta percorrendo tutto il territorio italiano

    È partita il 25 novembre 2008 da Niscemi, in Sicilia, dove è stata assassinata Lorena

    e si concluderà il 25 novembre 2009 a Brescia, dove è stata sgozzata Hiina

    Simbolo e testimone della Staffetta

    è un’Anfora che donne e ragazze si passeranno di mano in mano di città in città

    Sarà un modo di dire a tutti forte e chiaro che tu, io, noi …

    non vogliamo più nessuna violenza!

    L’anfora, al suo passaggio, diventerà una testimone “viva”, poiché tutte e tutti possono riempirla di pensieri, parole, immagini e denunce

    L’ Anfora sarà in città dal 14 al 16 maggio

    0532.206233 udi@comune.fe.it www.udinazionale.org

    L’ONU ha dichiarato gli stupri “un atto di guerra”

    ed ha proclamato il 25 novembre

    giornata internazionale contro la violenza alle donne

    Raggiungila ed unisciti alla staffetta

    ProgrammaProgrammPa

    Sabatabato 9 PROGRAMMA DI FERRARA 15 -16 MAGGIO 2009

    aspettando la staffetta

    ore 9-13 - Palazzo Bonacossi

    Festival delle Donne del mondo (a cura di Cittadine del mondo): donne

    immigrate e della città dialogano su violenza, scuola, lavoro, salute ed

    integrazione. Intervengono Debora Leiva (CGIL Rona Sud), Bridget

    Yorgure (CD Rovigo), Quratulain Shafqat (ass. Portomaggiore), Betty Alvarez

    (ass. Sunflowers), Aichetou Traore (ass. ADID). Coordina: Borana Osmani (Citt.

    del mondo).

    Martedì 12 maggio - aspettando la staffetta

    ore 16.00 - Sala Consiliare Dip. Scienze Giuridiche, Facoltà di Giurisprudenza,

    Università di Ferrara

    La violenza di genere tra retoriche securitarie e questione culturale.

    Interventi di Eugenio Arcidiacono (Servizio politiche per la sicurezza e la

    polizia locale Regione Emilia Romagna), Costanza Bernasconi (docente dir.

    penale, Univ. Ferrara), Stefania Carnevale (docente dir. esecuzione penale,

    Univ. Ferrara), Stefania Guglielmi (avvocata UDI), Rita Mazzanti (Consigliera di

    parità Provincia di Ferrara), Elisabetta Pavani (Centro donna giustizia di

    Ferrara). Modera: Cristiana Fioravanti (docente dir. Unione europea, Univ.

    Ferrara). Conclude: Giuditta Brunelli (docente dir. costituzionale, Univ. Fe).

    Giovedì 14 maggio - arriva la staffetta

    ore 9.30 - S. Biagio di Argenta (piazzale Casa del Popolo)

    Le donne dei Circoli UDI del Comune di Argenta accolgono il passaggio

    dell’Anfora, consegnata dalle portastaffette di Alfonsine.

    ore 13,30 - Palazzo di Giustizia

    L’anfora sarà accolta dal Presidente del Tribunale

    ore 18.00 - Casa delle Donne: esposizione dell’anfora

    Letture, proiezione del video “Neanche con un fiore”, esposizione di libri e

    documenti dalle biblioteche di CDD e UDI

    ore 20 Cortile della Casa delle Donne

    Festa con cibi multietnici e musica, iniziative a cura di: UDI, Centro

    Documentazione Donna, Centro Donna Giustizia, Ragazze di Pachamama,

    Cittadine del mondo.

    Venerdenerdì 15 maggio

    ore 9,30 - Sala degli Arazzi Residenza Municipale Premiazione del concorso

    letterario per le scuole superiori La donna: una risorsa infinita, una sfida

    infinita

    ore 11,30 - incontro con Sindaco, Giunta comunale e Presidente donne elette in

    consiglio.

    ore 12,00 - Castello Estense, incontro con Presidente della Provincia, Giunta

    provinciale e Presidente donne elette in consiglio.

    ore 15,00 - Piazza Savonarola. Esposizione delle sagome della mostra “Guarda in

    faccia la violenza”, a cura di Arcilesbica e Rete donne Arcigay

    ore 17,00 Performance delle donne del Teatro Nucleo, con la collaborazione delle

    donne del Centro Amiche della Nonviolenza.

    Sabato 16 maggio

    ore 9.15 (partenza) – Largo Castello

    Camminata contro la violenza per incontrare studenti e docenti degli Istituti:

    L. Ariosto, A. Roiti, M. Polo, L. Einaudi, D. Dossi. La camminata, organizzata in

    collaborazione con il Coordinamento Donne UISP, si conclude con ristoro,

    letture di biglietti posti nell’anfora e fatti di cronaca sulle violenze.

    Adesioni alla staffetta:

    Centro Donna Giustizia Donne ANPI Adesioni istituzionali:

    Centro Documentazione Donna Coordinamento Donne UISP Consigliere di Parità Provincia di Fe

    Assoc. culturale Leggere Donna Centro Amiche della Nonviolenza Assessora Pari Opportunità Provincia di Fe

    Donne del Teatro Nucleo Cittadine del Mondo Assessora Pari Opportunità Comune di Fe

    Arcilesbica Donne Avis provinciale Pres. Donne elette Cons. Comunale

    Donne Ancescao Gruppo Donne Officina (Università di Fe)

    Coordinam. Prov. Donne SPI CGIL Ragazze di Pachamama

    Pres. Comm. Pari Opp. Cons. provinciale

    Donne CGIL Centro Italiano Femminile




     
    238 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0