Home page  
Visualizzazione New


  • Visualizza tutte le news


    Il futuro asse di corso Marche  (819 Click)
    Presentazione l'8 Aprile con il Progettista Augusto Cagnardi alla Provincia di Torino
    06/04/2009
    Di_Vit
    Attualità
     

    Il futuro asse di corso Marche

    Presentazione - 09/04/09

    La Provincia di Torino presenta lo studio realizzato per il futuro asse di corso Marche.

    Da più di cinquant'anni Corso Marche rappresenta il principale nodo strategico per l'intera area metropolitana torinese, individuato e trattato a più riprese nel dibattito tecnico-politico e nella strumentazione urbanistica.
    La previsione di un nuovo asse stradale risale già al Piano regolatore generale (PRG) del Comune di Torino del 1959 e lo stesso Comune, nei primi anni ottanta, ha individuato l'asse di Corso Marche come la nuova centralità dell'area metropolitana torinese; una scelta analoga è stata poi compiuta dalla pianificazione territoriale d'area vasta, nello Schema del Piano territoriale del Comprensorio di Torino (1984) e dopo nel vigente Piano Territoriale di Coordinamento (PTC) della Provincia di Torino.

    Com'è stato definito dall'arch. Cagnardi che ha curato lo studio, copianificato con i comuni interessati, la Regione e la Provincia di Torino che ne ha curato il coordinamento, il progetto è una strategia rivolta al futuro che definisce la quinta rivoluzione urbana dell'area metropolitana di Torino, dopo le rivoluzione rappresentate dalle trasformazioni storiche della città e quelle intervenute successivamente nel tempo. Un corridoio infrastrutturale che integrerà, su più livelli, la nuova linea ferroviaria Torino-Lione, un nuovo tratto di autostrada tangenziale sotterranea e un nuovo viale urbano di superficie ed allo stesso tempo, un intervento strutturale per il riequilibrio socio-economico dell'area metropolitana grazie alla «nuova centralità e accessibilità» delle aree limitrofe utilizzate per funzioni terziarie e produttive di livello superiore.
    Un'area appartenente a 4 Comuni per la quale si propone un governo urbanistico sotto l'egida della Regione Piemonte e il coordinamento operativo della Provincia di Torino, dei Comuni di Torino, Grugliasco, Collegno e Venaria.

    Intervengono:
    Antonio Saitta, presidente della Provincia di Torino
    Mercedes Bresso, presidente della Regione Piemonte
    Sergio Chiamparino, sindaco di Torino
    Silvana Accossato, sindaco di Collegno
    Marcello Mazzù, sindaco di Grugliasco
    Nicola Pollari, sindaco di Venaria
    Augusto Cagnardi, progettista incaricato

    Data e orario
    Giovedì 9 aprile 2009, ore 10.00

    Luogo
    Auditorium della Provincia di Torino - corso Inghilterra 7, Torino



     
    205 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0