Home page  
Visualizzazione New


  • Visualizza tutte le news


    Walls and Borders  (969 Click)
    I muri e i confini visibili e invisibili che segnano le società in cui viviamo
    25/02/2009
    Movie&Sport
    Futuro
     

     

    In allegato l'appello ricevuto dai registi Armando Ceste e Claudio Paletto, promotori del progetto “Walls and Borders”, lanciato durante il 26° Torino Film Festival, per la realizzazione di un “concept film collettivo” a favore di International Help sul tema “Muri e Confini”, aperto a cineasti italiani e internazionali.

     

    Il progetto intende supportare International Help (www.internationalhelp.it), una ONLUS basata a Torino, attiva dal 1995, che negli anni ha sviluppato varie iniziative di volontariato portando aiuti concreti e diretti in Paesi quali Guatemala, Kenya, India, Etiopia, Mozambico, Cuba,… con una modalità di lavoro straordinariamente corretta: senza trattenere costi di struttura né di viaggio, International Help mette a disposizione dei beneficiari il 100% dei sostegni ricevuti.

     

    Il film “Walls and Borders”, che sarà presentato alla prossima edizione del Torino Film Festival nel corso di una maratona notturna, sarà poi utilizzato da International Help per promuovere le sue campagne di fund raising.

     

    In allegato, il bando contenente le modalità di partecipazione.

    La mail per un contatto diretto è la seguente wallsandborders@gmail.com

     

                                                                       ====================

     

     

    Caro Autore,

     

    come registi che da sempre hanno legato il proprio lavoro artistico all’impegno civile e sociale, riteniamo che, proprio in un momento come questo di crisi economica, culturale, etica, sia necessario mettersi in gioco e sperimentare nuove strade per testimoniare che, anche in questo campo, il mercato non può sempre comandare su tutto.

     

    L’idea, da noi lanciata durante il 26° Torino Film Festival, di realizzare un “concept film collettivo”  benefit a favore di International Help (www.internationalhelp.it), un’associazione onlus che da anni porta aiuti concreti nelle zone più disagiate del mondo, va in questa direzione e sta prendendo corpo.

     

    Il nostro progetto si intitola Walls and Borders e prevede che ciascun artista chiamato a parteciparvi doni ad International Help, cedendone integralmente i diritti, un proprio contributo video inedito di durata, titoli esclusi, tassativamente compresa tra i 30 sec. e i 5 min.

     

    I muri e i confini visibili e invisibili che segnano le società in cui viviamo: questo è il tema, quanto mai attuale, che abbiamo scelto per confrontarci senza alcuna limitazione di genere  (fiction, documentario, video-art...) o di tecnica (cartoon, animazione 3D, montaggio di materiali d’archivio…).

     

    Decine di video frammenti d’autore, montati uno dopo l’altro e preceduti solo da un nero col nome del regista in rigoroso ordine alfabetico, andranno così a comporre quello che speriamo diventi il più lungo e partecipato film collettivo di sempre.

     

    Per i registi che avessero necessità di materiali di repertorio, o intendessero realizzare un’opera esclusivamente di montaggio, stiamo lavorando per coinvolgere nel progetto alcuni importanti archivi e cineteche, affinché mettano a disposizione, a titolo gratuito, i materiali di cui detengono i diritti.

     

    Il Conservatorio “G. Verdi” di Torino sostiene questo progetto, mettendo a disposizione i suoi migliori allievi per la realizzazione di eventuali musiche originali, e per la sonorizzazione dei titoli di coda (che si preannunciano particolarmente corposi).

     

    International Help, dopo la presentazione in anteprima , in una lunga notte evento durante il prossimo Torino Film Festival, utilizzerà Walls and Borders per le sue campagne di informazione e finanziamento.

    Il film è comunque destinato tanto al circuito dei festival e delle televisioni internazionali, quanto a serate speciali appositamente realizzate sia in Italia che all’estero.

     

    Il 16 febbraio, a Torino, si è svolta la riunione generale degli autori per definire le modalità di adesione e far partire ufficialmente la fase realizzativa.

     

    Ogni autore dovrà far pervenire il proprio contributo definitivo su DVD (a breve comunicheremo le specifiche tecniche del file da inviare), con allegate lista titoli, cessione diritti e liberatorie debitamente firmate, eventuale lista dialoghi in italiano (se in lingua italiana) o inglese (se in altra lingua) a:

     

    “Walls and Borders”

    Università di Torino – Laboratorio “G.Quazza”

    Via S.Ottavio, 20 – 10124 Torino (Italy)

     

    entro e non oltre il 15 settembre 2009.

     

    Ti chiediamo di far pervenire al più presto la tua adesione al progetto a

    wallsandborders@gmail.com

    in modo da poter costantemente aggiornare e comunicare ai media la lista degli autori italiani e stranieri coinvolti.

     

    Grazie per l’attenzione e a presto,

    Armando Ceste

    Claudio Paletto

     

    Con la collaborazione di

    Aiace

    Conservatorio “G.Verdi” di Torino

    Dams – Università di Torino

    Documè

    F.E.R.T. – Filming with a European Regard in Turin

    Film Commission Torino Piemonte

    Museo Nazionale del Cinema di Torino

    Torino GLBT Film Festival

    Strane Visioni / Amantes

     

    hanno già aderito al progetto:

     

    Sandra Assandri, Pietro Balla, Franca Balsamo, Matteo Bellizzi, Tamara Bellone, Andrea Bessone, Bruno Bigoni, Beppe Calopresti, Mimmo Calopresti, Alessandro Castelletto, Mirko Capozzoli, Vittoria Castagneto, Max Chicco, Alberto Coletta, Nello Correale, Giorgio Cugno, Fabrizio De Bartolomei, Gianluca e Massimiliano De Serio, Roberto “Tax” Farano, Andrea Fenoglio, Giacomo Ferrante, Richi Ferrero, Massimiliano Finotti, Giuseppe Foglino, Pit Formento, Daniele Gaglianone, Luca Gasparini, Sonia Giardina, Maurizio Lorenzati, Adonella Marena, Marco Mathieu, Maddalena Merlino, Pier Milanese, Stefano Milla, Giovanni Minerba Francesco Momberti, Stefanos Mondelos, Marilena Moretti, Maurizio Orlandi, Chiara Pacilli, Fulvio Paganin, Claudio Papalia, Luca Pastore, Daniele Pianciola, Monica Repetto, Alfredo Ronchetta, Delfino Maria Rosso, Gianni Sartorio, Rossella Schillaci, Alessandro Scippa, Daniele Segre, Alberto Signetto, Davide Sordella, Stefano Stoto, Piera Tacchino, Giorgio Treves, Fredo Valla, Vanni Vallino, Enrico Verra, Enrica Viola, Manuel Vulcano.




     
    223 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0